Repubblica del Perù

Il Perù, stato dell’America Meridionale, è una repubblica presidenziale attualmente guidata da Ollanta Humala. Confinante a nord con Ecuador e Colombia, a est con Brasile e Bolivia, a sud con Cile, a ovest con l’Oceano Pacifico, ha un’estensione di quasi 1 milione e 300 mila km² ed ospita una popolazione di oltre 29 milioni di abitanti ed è il quarto paese più popolato del Sud America con una densità di popolazione pari a 22 abitanti per km².
Il Perù è un paese multietnico, formato dalla combinazione di diverse etnie nell’arco degli ultimi cinque secoli. Le popolazioni indigene vissero nell’attuale territorio peruviano per vari millenni prima della conquista spagnola del XVI secolo. Il Perù ottiene l’indipendenza dall’egemonia spagnola nella prima metà dell’ottocento, evento che rappresenta uno dei capitoli delle guerre di emancipazione ispano-americana, che cominciò nel 1808 e terminò nel 1829. Successivamente all’indipendenza si è avuta una graduale immigrazione europea, principalmente da Italia, Spagna, Inghilterra, Germania e Francia.

La bandiera

La bandiera del Perù venne creata da José de San Martín e adottata nel 1825. Nel corso della guerra contro la Spagna, vedendo levarsi uno stormo di fenicotteri dal petto bianco e dalle ali rosse, egli avrebbe esclamato: “Ecco la bandiera della libertà”. Dal 1836 al 1839 rappresentò solo una parte del Perù, lo stato del Perù del Nord, che mantenne i simboli originari sia portandoli entro la Confederazione Perù-Bolivia del 1837, sia con la riunificazione con la parte meridionale del paese nel 1839. Sulla striscia centrale è posto lo stemma di stato, adottato insieme alla bandiera, che raffigura tre rappresentanti locali dei regni animale, vegetale e minerale: un’alpaca, un albero di china e una cornucopia traboccante di pepite d’oro. Lo scudo è sormontato da una corona di quercia, in onore della capitale Lima ed affiancato da rami di palma e di alloro.

Siti Unesco:
- Città di Cuzco (1983)
- Machu Picchu (1983)
- Sito archeologico di Chavin (1985)
- Parco Nazionale di Huascarán (1985)
- Zona archeologica di Chan Chan (1986)
- Parco Nazionale di Manú (1987)
- Centro storico di Lima (1988)
- Parco Nazionale Río Abiseo (1990)
- Linee e geoglifici di Nazca e della Pampas de Jumana (1994)
- Centro storico della città di Arequipa (2000)

Link al sito del Ministero del Commercio Estero e Turismo del Perù

Comments are closed.